testata 8
COOPERATIVE AFFILIATE

Il numero dei soci di una cooperativa non può essere inferiore a 9; il numero massimo può invece essere fissato dal Consiglio di Amministrazione, in relazione ai programmi di costruzione.
Sono ammessi come soci  cittadini italiani o di Stati dell’Unione Europea, nonché le persone fisiche e giuridiche, imprese ed enti che abbiano i requisiti di legge.
Con la presentazione della domanda, il richiedente deve versare un importo pari al valore dell’azione o delle azioni che sottoscrive e un contributo a titolo di rimborso forfettario delle spese di ammissione, nella misura stabilita dell’Organo amministrativo.
La convocazione delle Assemblee può avvenire secondo una delle seguenti procedure:

  • avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana almeno quindici giorni prima della data fissata per l’adunanza;
  • avviso comunicato ai soci con mezzi che garantiscano la prova dell’avvenuto ricevimento almeno otto giorni prima della data fissata per l’adunanza.

Ferme restando le modalità di convocazione previste dall'ordinamento civilistico, l’informativa viene altresì veicolata mediante il sito, che pubblica il calendario delle Assemblee.
Tra i punti più innovativi del Regolamento, trattandosi di società cooperative, l’introduzione del biglietto d’ammissione, che deve essere richiesto dal socio almeno cinque giorni prima della data di convocazione, direttamente presso la sede sociale, tramite fax oppure con apposita funzione attivabile sul sito internet aziendale.